Federica Rossi nasce a Parma nel 1972. Vive e lavora a Collecchio (Parma). Dopo il diploma conseguito al Liceo d’Arte di Parma frequenta l’Accademia di Comunicazione di Milano. È innata in lei una forte spinta creativa che la porta a sperimentare le potenzialità dei diversi medium espressivi, in un primo momento, nel campo della comunicazione pubblicitaria, lavorando per anni come art director presso varie agenzie pubblicitarie e, in seguito, fondandone una propria nel 2007. L’amore per l’arte prende definitivamente il sopravvento, portandola a decidere di dedicarsi totalmente a essa e trasformando questo suo naturale impulso in professione. Federica interpreta la sua realtà dipingendo e creando per esaudire i sogni e i bisogni di artista e quelli di donna contemporanea. Già dagli esordi ha avuto l’onore di collaborare con importanti esponenti del mondo artistico. Nel 2004 passa dall’irruenza dei soli colori alla sperimentazione della materia, sia come materiali sia come utilizzo. La sua tecnica, lacerata, piegata e consolidata, «emerge come specchio di quell’universo di forze che dominano l’animo umano». Si innesca così la sua personalissima modalità espressiva che, se da un punto di origine ideale la vede strettamente legata ad Alberto Burri, è sempre in evoluzione continua. Inizia in quello stesso anno ad allestire mostre personali a Londra, Miami, Ankara, Copenaghen, Bruxelles, Vienna, presso gallerie, Istituti Italiani di Cultura e musei. Espone in collettive in Svezia, Miami, New Jersey, Chicago, Boston, Texas, Dubai. Le sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private.

Non è stato trovato nessun prodotto che corrisponde alla tua selezione.